Fiori di Bach, floriterapia Roma presso l'erboristeria L'Altea

“La salute è... la completa e armonica unione di anima, mente e corpo; non è un ideale così difficile da raggiungere, ma qualcosa di facile e naturale che molti di noi hanno trascurato.                                                                                 

 Edward Bach

 

 

 

 

 

Vari Fiori di Back e il Rescue Remedy, erboristeria L'Altea

I Fiori di Bach, o rimedi floreali di Bach, sono un metodo di cura alternativo ideato negli anni venti e trenta dal medico inglese Edward Bach per risolvere i problemi causati da diverse malattie.

 

Secondo Bach lo stato di malessere in una persona risiederebbe in uno squilibrio tra mente e cuore, cioè tra le scelte fatte dalla mente e i desideri più latenti e spesso opposti del cuore. Tale divergenza, alla lunga non corretta, provocherebbe nella persona lo stato fisico di malessere e quindi di sofferenza. Alla base di ogni manifestazione fisica di malessere ci sarebbe, quindi, un disturbo psicosomatico provocato da un’emozione negativa. Agendo e guarendo la mente, secondo Bach, anche il corpo passerà dallo stato di malessere a quello di benessere.

 

Bach determinò 38 tipi di Fiori, ciascuno con un tipo di emozione ed energia specifica che entrerebbe in contatto, in vibrazione, con l’energia umana, trasformando ciò che è negativo in positivo. Grazie a tale trasformazione, la persona riacquisterà la sua armonia e il suo equilibrio. Prerogativa del metodo Bach è l’autoanalisi e l’autopratica, cioè il capire prima che il malessere sia completamente manifesto la disfunzione psico-emozionale che non va, ed agire di conseguenza per riportare l’organismo al suo stato di equilibrio.

 

Ciascun Fiore di Bach è specifico per ogni particolare stato emotivo. Paura, ansia, gelosia, angoscia, paura di deludere, mancanza di fiducia, mancanza di concentrazione, preoccupazione, pessimismo, rassegnazione, perdita della speranza, invidia, rancore e numerosi altri casi. Prendendo il fiore di Bach appropriato si potrà superare lo stato emotivo che ci provoca malessere e dolore intensificando le nostre qualità positive. Il malessere non è eliminato, o attenuato, ma è superato, e quindi rimosso, dall’aumento della qualità positiva corrispondente.

 

Ad esempio, ci autocommiseriamo, proviamo invidia e rancore per il successo e la fortuna che riteniamo immeritata degli altri. Un utile alleato è il Willow (in italiano Salice Giallo, in botanica Salix Vitellina) che trasforma il nostro stato d’animo di autocommiserazione in uno stato positivo e creativo volto al raggiungimento di nuovi e appaganti risultati.

Altro caso. Di fronte alle difficoltà la nostra vitalità si appassisce rapidamente, si è pessimisti e depressi perché ogni ostacolo è troppo grande da superare. Un utile aiuto è offerto dal fiore Gentian (in italiano Genzianella, in botanica Gentiana Amarella). Nelle parole di Bach: “Quelli che si scoraggiano facilmente. Possono fare buoni progressi nella malattia o negli affari della vita quotidiana, ma qualsiasi lieve ritardo o il più piccolo ostacolo causano loro dubbi e subito li demoralizzano.” (Tratto da: E. Bach, I Dodici Guaritori e altri rimedi).

 

Ai 38 Fiori, Back aggiunse un ulteriore Guaritore, il Rescue Remedy, ottenuto dalla combinazione di 5 fiori, da usarsi secondo il medico inglese in situazioni di malessere più acuto e grave, quali fortissime forme di stress, svenimenti, attacchi di panico.

 

I Fiori di Bach sono quindi un sostegno all’umore, non risolvono un malessere fisico di una persona, ma quello emozionale, e questo poi, si può ripercuotere sull’intero organismo. “Così, dietro tutte le malattie si celano le nostre paure, le nostre ansie, la nostra avidità, le nostre simpatie ed antipatie. Cerchiamole e curiamole, e curandole se ne andrà la malattia che ci affligge” (Tratto da: E. Bach, I Dodici Guaritori e altri rimedi)

Se vuoi, più in basso puoi scaricare gratuitamente il libro di Bach.

 

Presso l’associazione La Rosa di Jericho è possibile avere un colloquio con la dott.ssa Bertusi riguardo la Floriterapia di Bach. I Fiori di Bach sono rimedi semplici da usare e del tutto privi di effetti collaterali. Si ricorda, però, che non sostituiscono il proprio medico di fiducia, al quale è sempre bene rivolgersi per ogni questione inerente la propria Salute.


Download
I Dodici Guaritori e altri rimedi, Edward Bach
Edizione italiana del libro di Bach che aprì le porte alla sua ricerca sui rimedi floreali.
I Dodici Guaritori, E. Bach.pdf
Documento Adobe Acrobat 232.9 KB